La Toscana è la regione più amata dai turisti giapponesi. Perché?

L’Italia ha avuto sempre un forte appeal per i giapponesi. I flussi turistici dal Giappone. rispetto agli anni ’80 e ’90 sono diminuiti prima per l’introduzione dell’euro e il progressivo indebolimento dello yen rispetto alla nostra moneta, poi per il pericolo terrorismo.

Tuttavia l’Italia e in particolare la Toscana resta la loro metà preferita.

I giapponesi amano il nostro modo di fare, di vivere.

Toscana

Adorano le nostre grandi città per l’arte, l’architettura, la nostra cucina, i nostri paesaggi da cartolina e il nostro clima. Con la diffusione di tour enogastronomici e tour dei nostri borghi e piccole città d’arte, ecco che la Toscana è diventata la loro metà preferita.
Firenze è stata sempre tra le metà piu ambite per la storia ultra secolare, per il fascino dell’arte, per l’ottimo cibo.

Anche le altre citta capoluogo di provincia, Siena e Pisa in testa a tutti, sono mete molto ambite. Hotel 4 stelle Firenze oppure casolari nella campagna della Tuscia, poco importa. L’ importante è che sia tutto rigorosamente made in Toscana.
Ma quello che viene molto apprezzato dai giapponesi sono soprattutto i tour enogastronomici nella regione e le decine di magnifici borghi medievali presenti nell’entroterra.
Le eccellenze enogastronomiche toscane sono famose nel mondo, quindi un viaggio attraverso agriturismi fa gola a chi o iace la nostra cucina e il nostro vino.
Inoltre la scoperta degli affascinanti piccoli borghi di cui è piena la regione sono fonte di attrazione.
Senza però sottovalutare il forte fascino del territorio toscano.

La costa ampia e diversificata, dall’Argentario al confine con la liguria (zona cinque terre) passando per la costa degli etruschi e le isole.
L’entroterra con l’alternanza armoniosa tra pianura e zone collinari.
Altra fonte di forte attrazione per i giapponesi sono le diverse zone termali poste spesso in squarci paessaggistici mozzafiato.

Infine, e non per minore importanza, i giapponesi amano il nostro modo di vestire e nei loro tour in toscana prevedono spesso tappe dedicate allo shopping. Quindi acquisti nei negozi esclusivi presenti a Firenze e nelle altre città minori, ma anche nei grandi outlets e sopratutto visitando le case di alta moda presenti in Toscana.

Autore dell'articolo: Redazione GiapponeSegreto.it