L’ Imperatore e la Famiglia Imperiale Giapponese

Non tutti sanno che il Giappone è un impero. E alla sua guida c’ è una famiglia che è alla guida del Paese da secoli. Si tratta della più antica monarchia al mondo. Ma il suo ruolo, soprattutto dopo il secondo conflitto mondiale, è esclusivamente simbolico e di rappresentanza. E oggi l’ Imperatore del Giappone e la sua famiglia sono un esempio di come questa Paese, moderno e innovativo, abbia a cuore la tradizione. Seppur con qualche stravaganza.

Imperatore Giapponese
Il Giappone è in realtà un Impero. L’ ultimo impero esistente sul nostro pianeta. Ed è formalmente guidato dalla Famiglia Imperiale.

Chi pensa che la vita da Imperatore sia tutto lusso e che ogni desiderio sia esaurito si sbaglia. Nella famiglia Imperiale giapponese come andremo a scoprire non è proprio così e l’ Imperatore fa davvero una vitaccia.

L’istituzione più antica al mondo
L’istituzione imperiale giapponese è la più antica monarchia ereditaria al mondo. Nel 660 a.C. fu eletto il primo primo Imperatore di nome Jimmu. Ai giorni nostri, l’attuale Imperatore del Giappone è Akihito che è sposato con l’imperatrice Michiko. Veste questa carica dal 1990, e in ordine di tempo è il 125esimo sovrano del Giappone.

La vita della Famiglia Imperiale Giapponese

Sembra incredibile ma la Famiglia Imperiale non ha un proprio stato di famiglia, non ha un documento e diritto di voto. Inoltre, non hanno conti correnti o carte di credito e nessun possedimento. Per i viaggi istituzionali, la Famiglia Imperiale deve esibire una sorta di pergamena che ne attesti la loro identità per poter attraversare i confini nipponici.

Le spese. Quando costa l’ Imperatore Giapponese

Tutto l’Impero è formato da circa 1200 dipendenti, essi gestiscono la vita dei membri della famiglia e amministrano il budget che viene utilizzato per la manutenzione delle proprietà. La Famiglia Imperiale, non può lasciare il palazzo di residenza se la sua richiesta non è stata autorizzata dal Kunaicho. Nonostante sia formalmente una monarchia, lo Stato Giapponese spende per il proprio Capo di Stato una cifra inferiore a quella di altre Repubbliche. Avete idea ad esempio di quanto costi il nostro Quirinale?

La principessa Masako

La moglie del primogenito dell’Imperatore Akihito è la principessa Masako. La donna figlia di un diplomatico giapponese, ha vissuto gli anni prima del matrimonio tra la Russia e gli Stati Uniti per seguire il lavoro di professore universitario del padre. La coppia formata da Naruhito e dalla Principessa Masako dopo anni di tentativi, ha avuto una bambina di nome Aiko. L’ordinamento in fatto di successione al trono però parla chiaro, al potere può salire solo un erede maschio. Per questo è stato deciso che dopo la morte dell’Imperatore Akihito, il suo successore sarà Hisahito figlio di Fumihito secondogenito dell’Imperatore. Infine, i media di tutto il mondo hanno sottolineato più volte la depressione della donna verso la sua nuova vita da Principessa. Molti affermano che questo disagio sia nato dal fatto che, prima di sposarsi fosse molto indipendente con continui viaggi e spostamenti. Nella sua nuova vita invece, deve “sottostare” al rigido comportamento che prevede questo ruolo con le uscite dal Palazzo e le apparizioni pubbliche che sono sempre più rare.

Foto della Famiglia Imperiale del Giappone

Autore dell'articolo: Redazione GiapponeSegreto.it