I 3 migliori notebook di produzione giapponese del 2017

Oggi su GiapponeSegreto.it parliamo di notebook e computer. Ecco i 3 migliori notebook di produzione giapponese del 2017.

Nella stagione estiva potreste essere alla ricerca di un computer leggero e sottile, da poter portare sempre con voi, anche e soprattutto in vacanza. Le case di produzione giapponese sono sempre state una punta di diamante riguardo al settore notebook, garantendo alta performance e robustezza dei materiali assemblati.

Notebook giapponesi
Notebook giapponesi

Da quanto hanno cominciato a fare la loro comparsa sul mercato queste versioni di notebook ultra leggere e compatte, anche le case giapponesi si sono lanciate nel settore con una grande offerta di modelli che di solito non vanno oltre 1,5 kg di peso, per una ottimale trasportabilità e maneggevolezza. Il peso infatti è una delle caratteristiche fondamentali nella scelta del notebook dato che, come il nome stesso suggerisce, esso è concepito per essere “portatile”, a differenza dei computer desktop fissi. Vediamo quindi quali sono i migliori modelli di produzione giapponese nel campo dei notebook leggeri.

In quest’anno Toshiba ha fatto il suo esordio nel mondo dei Chromebook ossia i computer portatili che sfruttano il sistema operativo di Google e che per funzionare quindi devono essere connessi a internet. Il Toshiba Chromebook 2 ha un comparto hardware di tutto rispetto con un processore Core i3, 4G di memoria RAM, scheda grafica Intel HD Graphics 550 il tutto concentrato in un dispositivo maneggevole dal display di 13.3 pollici dall’estetica gradevole.

Per chi cerca compattezza, anche Fujitsu si è lanciata, come riportato anche da migliornotebook.net, nel settore dei portatili compatti, sottili e leggeri, con la serie Lifebook: l’ultimo modello uscito, il Lifebook U937, ha un processore Intel Core i7, accoppiato a memoria SSD ultra veloce, fino a 15 ore di autonomia di batteria e integra anche un sistema di autenticazione con lettore di impronta digitale. Anche questo notebook ha un display contenuto di 13.3 pollici.

Anche Asus dispone di una linea di portatili ultra leggeri: i suoi Zenbook si distinguono infatti per design sottilissimo che però concentra grandi performance, con dimensioni display che vanno da 10” a 15,6”. Lo Zenbook UX303UA ad esempio è un modello dal design molto elegante in metallo, display da 13.3”, monta un processore della famiglia Intel Core i3 (disponibile anche la versione i7), RAM da 4 o 12 GB e memoria SSD super veloce da 128 o 256 GB. La batteria ha un’autonomia che arriva fino a 10 ore.

Autore dell'articolo: Redazione GiapponeSegreto.it