Le 3 cose più belle da vedere in Toscana

La Toscana è una terra di vacanza particolarmente amata dagli italiani e dai turisti giapponesi. Sono sempre di più i personaggi della musica e del cinema, per fare un esempio su tutti il cantante Sting,ad aver deciso di comperare un immobile in queste meravigliose terre dove trascorrere tra vigneti, ulivi ed i famosi cipressi citati in tante poesie, il periodo più spensierato e felice di tutto l’anno: quello delle agognate ferie!

Cose belle Toscana
Non basterebbe un’enciclopedia per elencare tutte le meraviglie paesaggistiche e monumentali che offre la fiabesca Toscana. Ma immaginando di essere nei panni di un viaggiatore che sta facendo il giro del mondo la cui unica tappa italiana è la Toscana, quali sono i tre posti imperdibili che gli consiglieremmo di vedere assolutamente? Ecco i consigli realizzati in collaborazione con l’  agenzia immobiliare fabbri a Follonica.

Un viaggio nel passato: Firenze e gli Uffizi

Innanzitutto dovrebbe rendere omaggio al Capoluogo della Regione che ha dato i natali al sommo Poeta: e quale miglior modo se non quello di visitare i capolavori del Rinacimento custoditi nella spendida galleria d’arte degli Uffizi? Questo palazzo fatto costruire dai Medici ospita e custodisce capolavori di artisti del calibro di Botticelli, Giotto, Tiziano, Michelangelo, Caravaggio, Leonardo, Raffaello, Tiziano: in una sola mattinata si possono incontrare i miti dell’arte italiana che l’hanno resa famosa in tutto il mondo.

La Pisa che pende

Piazza dei Miracoli a Pisa è una meraviglia architettonica ma il nome non è solo azzeccato per la bellezza artistica che rapisce lo sguardo ma anche per quella pendenza della Torre che Bonanno Pisano fece costruire senza tener conto della fragilità del terreno sottostante. Ma se è la torre a conferire a Pisa la sua celebrità, meritano di essere visitati con attenzione anche il Duomo ed il Battistero.

Giro in bicicletta per Lucca

E dopo esserci immersi nella cultura delle due famose città toscane cosa c’è di meglio che sgranchire i muscoli noleggiando una bicicletta per avventurarci nelle vie ciottolose di questa città circondata da possenti mura? Antiche piazze, chiese e sfarzosi palazzi accompagneranno il nostro giro in bicicletta.Che potrà concludersi sulle verdi mura della città dove gusteremo un panino farcito di specialità toscane ed innaffiato da un buon bicchiere di Chianti.

FONTE

Autore dell'articolo: Redazione GiapponeSegreto.it